Chiedere il rilascio di certificati ed estratti di atti di stato civile

Chiedere il rilascio di certificati ed estratti di atti di stato civile

Il Comune rilascia ai cittadini residenti i seguenti certificati ed estratti di atti di stato civile:

  • certificato ed estratto di matrimonio: attesta il proprio stato civile, quali sono le generalità del proprio coniuge e quando e da chi è stato celebrato il matrimonio
  • certificato ed estratto di morte: attesta il decesso di una persona e altri dati relativi al suo decesso
  • certificato ed estratto di nascita: attesta il nome e il cognome del bambino e altri dati relativi alla sua nascita
  • certificato ed estratto di unione civile: attesta il proprio stato civile, quali sono le generalità del proprio partner, e quando e da chi è stato celebrata l'unione.

Gli estratti sono particolari certificati i cui dati sono presenti nei registri di stato civile del Comune e contengono, oltre ai dati minimi essenziali presenti in un certificato, le annotazioni (cioè dati specifici e significativi dell'evento della vita). Le annotazioni inserite nell'atto sono definite dal:

Nel certificato ed estratto dell'atto di nascita è possibile chiedere anche l'indicazione della paternità e della maternità (Decreto del Presidente della Repubblica 02/05/1957, n. 432, art. 3). In questo caso il certificato e l'estratto possono essere rilasciati solo ai genitori o ai diretti interessati, se maggiorenni.

Requisiti soggettivi

Tipo di atto

Chi può richiederlo

Certificato di matrimonio
  • sposati nel Comune
  • residenti nel Comune alla data del matrimonio (almeno uno dei due sposi)
  • sposati all'estero se il matrimonio è stato trascritto nei registri del Comune.
Estratto di matrimonio
  • sposati nel Comune
  • residenti nel Comune alla data del matrimonio (almeno uno dei due sposi)
  • sposati all'estero se il matrimonio è stato trascritto nei registri del Comune.
Certificato di morte
  • deceduti nel Comune
  • residenti nel Comune al momento del decesso
  • deceduti all'estero se l'atto di morte è trascritto nei registri del Comune.
Estratto di morte
  • deceduti nel Comune
  • residenti nel Comune al momento del decesso
  • deceduti all'estero se l'atto di morte è trascritto nei registri del Comune.
Certificato di nascita
  • nati nel Comune (e che hanno fatto denuncia di nascita nel Comune)
  • nati in altri Comuni (e che hanno fatto la denuncia di nascita in altro Comune) purché la madre o il padre fosse residente nel Comune al momento della nascita
  • nati in altri Comuni purché la denuncia di nascita sia stata fatta nel Comune
  • nati all'estero se l'atto di nascita è stato trascritto nei registri del Comune.
Estratto di nascita
  • chi ha fatto denuncia di nascita nel Comune
  • nati in altri Comuni (e che hanno fatto la denuncia di nascita in altro Comune) purché la madre o il padre fosse residente nel Comune al momento della nascita
  • nati all'estero se l'atto di nascita è stato trascritto nei registri del Comune.
Certificato di unione civile
  • uniti nel Comune
  • residenti nel Comune alla data dell'unione (almeno uno dei due partner)
Estratto di unione civile
  • uniti nel Comune
  • residenti nel Comune alla data dell'unione (almeno uno dei due partner).

 

Se non sussistono divieti di legge, l'estratto per riassunto di un atto di stato civile può essere rilasciato a chiunque ne abbia motivato interesse e conosca tutti i dati necessari per fare la domanda.

Per avere la garanzia di un estratto per riassunto aggiornato, questo va richiesto all'ufficio di stato civile del Comune in cui venne formato l'atto originale.

Approfondimenti

Certificati su modello plurilingue

Gli estratti di nascita, matrimonio e morte possono essere rilasciati su modello plurilingue.

Il certificato plurilingue è utilizzato all’estero, precisamente nei Paesi che hanno aderito a specifiche convenzioni internazionali. Questi certificati non hanno bisogno né di traduzione, né di legalizzazione.

I certificati plurilingue sono validi e riconosciuti nei seguenti Stati: Argentina, Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Capo Verde, Estonia, Francia, Germania, Croazia, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Moldava, Romania, Serbia e Montenegro, Slovenia, Spagna, Svizzera, Turchia (Legge 24/04/1967, n. 344 e Legge 21/12/1978, n. 870).

Validità dei certificati e degli estratti

I certificati che attestano stati e fatti non soggetti a modificazioni hanno validità illimitata.

La validità di certificati ed estratti di atti di stato civile è di sei mesi dalla data di rilascio.

Modalità di presentazione della domanda per il rilascio

La domanda deve essere effettuata tramite PEC ai seguenti indirizzi: comune.casteldario@pec.regione.lombardia.it oppure all'indirizzo protocollo@comune.casteldario.mn.it allegando:

  • il modulo di richiesta compilato
  • una copia del documento d’identità del richiedente.

La domanda deve essere firmata dal richiedente e deve contenere:

  • tutte le informazioni riguardanti il richiedente riportate nella prima sezione del modulo
  • le esatte generalità del soggetto per il quale si chiede la certificazione.

Nei seguenti casi:

  • il richiedente e il soggetto dell'estratto richiesto non si trattino della stessa persona
  • domanda di estratto di nascita con paternità e maternità
  • domanda di rilascio copia integrale dell’atto di nascita

la domanda deve necessariamente contenere anche la dimostrazione del legame di parentela tra il richiedente e il soggetto dell'estratto richiesto.

Ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 02/05/1957, n. 432, art. 3, è consentito il rilascio dell’estratto di nascita con indicate le generalità dei genitori per l’esercizio di doveri o di diritti derivanti dallo stato di legittimità o di filiazione su richiesta:

  • dell’interessato ricadente in tale fattispecie, se maggiorenne
  • dei genitori se l'interessato è minorenne
  • di terza persona formalmente delegata dall’interessato
Modalità di presentazione della domanda per il rilascio di estratti di nascita, matrimonio o morte

La domanda può essere effettuata:

  1. tramite posta ordinaria all’indirizzo dell'ufficio di Stato Civile: Piazza Garibaldi, 54, 46033, Castel d'Ario (MN) allegando:
  • il modulo di domanda compilato, specificando il tipo di certificazione che si intende chiedere
  • una copia del documento d’identità del richiedente
  • eventuale delega in originale se la richiesta è effettuata per conto terzi, accompagnata da documento d’identità del delegante e del delegato

e in caso di spedizione all'estero allegando anche:

  •   una busta pre-affrancata, con l’indirizzo presso il quale si desidera ricevere l’eventuale certificazione in caso di esito positivo della ricerca.
     

     2. tramite e-mail alla PEC comune.casteldario@pec.regione.lombardia.it oppure all'indirizzo protocollo@comune.casteldario.mn.it allegando:

  • il modulo di domanda compilato, specificando il tipo di certificazione che si intende chiedere
  • una copia del documento d’identità del richiedente
  • eventuale delega in originale se la richiesta è effettuata per conto terzi, accompagnata da documento d’identità del delegante e del delegato.

​​​​La domanda deve essere firmata dal richiedente e deve contenere:

  • tutte le informazioni riguardanti il richiedente riportate nella prima sezione del modulo
  • le esatte generalità del soggetto per il quale si chiede la certificazione.

Nei seguenti casi:

  • domanda di estratto di nascita con paternità e maternità
  • domanda di rilascio copia integrale dell’atto di nascita

la domanda deve necessariamente contenere anche la dimostrazione del legame di parentela dall'antenato in oggetto fino al richiedente.

Ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 02/05/1957, n. 432, art. 3, è consentito il rilascio dell’estratto di nascita con indicate le generalità dei genitori per l’esercizio di doveri o di diritti derivanti dallo stato di legittimità o di filiazione su richiesta:

  • dell’interessato ricadente in tale fattispecie, se maggiorenne
  • di terza persona formalmente delegata dall’interessato

Per richieste di estratti di nascita, matrimonio o morte finalizzate alla determinazione dell'albero genealogico per il riconoscimento della cittadinanza italiana i registri di stato civile del Comune di Castel d'Ario partono dall’anno 1871.

Se si vuole richiedere documentazione di eventi (nascita, matrimonio, morte) precedenti al 1871, la richiesta deve essere rivolta alla Curia Vescovile di Mantova.

In Comune di Castel d'Ario…

In caso di richiesta di certificati o estratti di nascita, morte o matrimonio, deve essere accertato che il luogo di registrazione dell'evento sia il Comune di Castel d'Ario.

Non verranno accolte richieste non formulate attraverso il modulo apposito e non corredate di tutti i dati necessari.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Certificati e documenti
Ultimo aggiornamento: 03/03/2021 09:55.01